Dal profeta al libro

Il caso di Isaia 6,1-9,6 (Libro dell’Emmanuele)

Prof. Guido Benzi

II semestre

Requisiti. Una conoscenza introduttiva di base delle maggiori questioni della letteratura profetica. Una conoscenza introduttiva alle questioni riguardanti la redazione del Libro di Isaia (I, II e III Isaia / Lettura unitaria di Isaia).

Scopo del corso
a. Il corso si propone due obiettivi: 1) introdurre lo studente alle dibattute questioni redazionali del Libro di Isaia inteso nella sua unità; 2) iniziare lo studente all’esegesi (attraverso l’apporto dell’analisi retorica biblico-semitica) di una sezione di Isaia assai rilevante sotto il profilo testuale, redazionale e teologico.
b. Il corso intende aiutare lo studente a familiarizzare con il testo ebraico e greco (LXX) di Isaia  6,1-9,6, a conoscere in modo più approfondito i diversi approcci diacronico e sincronico al Libro di Isaia e ad acquisire dimestichezza con l’analisi retorica biblico-semitica.
c. Il corso vuole abilitare lo studente all’analisi critica diacronica e sincronica dei testi profetici ed alla valutazione dei diversi approcci esegetici presenti nella letteratura scientifica sul Libro di Isaia.

a. Il corso si presenta con un carattere esegetico volto a far emergere la dimensione teologica di Isaia e della sezione esaminata.

b. Dopo l’introduzione all’analisi retorica biblico-semitica e la disamina critica delle più rilevanti posizioni sulla storia redazionale del Libro di Isaia si procederà all’analisi esegetica (filologia, lessicografia, analisi strutturale, analisi retorica biblico-semitica) della sezione 6,1−9,6 denominata «Libro dell’Emmanuele».

c. Il corso si struttura attraverso lezioni frontali.

d. Saranno distribuite dispense e verranno effettuate presentazioni in PowerPoint.

a. La valutazione finale avverrà tramite un elaborato scritto (max 8 cartelle) volto all’analisi esegetica  di una pericope tratta dai testi di Isaia 6,1-9,6 secondo i criteri dell’analisi retorica. La pericope potrà essere analizzata secondo un metodo/approccio esegetico a scelta dello studente.

b. L’elaborato sarà valutato nella sua coerenza al metodo/approccio esegetico scelto.

a. Bibliografia richiesta per l’esame

• H.G.M. Williamson, Isaiah 6−12, London – New York 2018 (per i testi riguardanti 6,1−9,6)
• G. Benzi, “Riconsiderare Isaia. Il libro, la struttura, la recezione antica”, in Rivista biblica 66 (2018) 613-630
• G. Benzi, «Ci è stato dato un figlio» (Is 9,5). Il libro dell’Emmanuele (Is 6,1-9,6): struttura retorica e interpretazione teologica, Bologna 2007

b. Altra bibliografia essenziale

• R. Meynet, Trattato di retorica biblica, Bologna 2008
• J. Ferry, Isaïe. « Comme les mots d’un livre scellé... » (Is 29,11), Paris 2008
• U. Berges, Jesaja. Der Prophet und das Buch, Leipzig 2010
• A. Mello, Isaia. Introduzione, traduzione e commento, Cinisello Balsamo (Milano) 2012
• G. Benzi – S. Paganini, “Dal centro agli estremi. Dinamiche sincroniche e diacroniche dell’intero libro di Isaia”, in Studia Patavina 61 (2014), 123-140.